Santa Margherita 12

Ex sede del Banco di Sicilia in via Santa Margherita 12 l’opera maggiore dell’architetto Carlo Polli, che non ne vide l’ultimazione nel 1951, è una composizione equilibrata di linguaggi differenti. Un’architettura destinata a terziario gelosamente da preservare nei suoi caratteri originari di facciata ma completamente rivoluzionata nel layout distributivo dallo Studio Asti, che si è occupato del generale progetto di riqualificazione. 

Così, se sui fronti strada l’intervento si è limitato a un restauro conservativo di ripulitura e ripristino delle parti ammalorate, le facciate interne, rivestite in pietra d’Istria, hanno subito una profonda trasformazione e valorizzazione, con l’aggiunta di una serie di terrazze pensili e spazi verdi.