Meda 3-5

Riqualificazione generale di un edificio dei primi del Novecento, otto piani fuori terra a destinazione d’uso mista, opera dell’architetto Pier Giulio Magistretti. Nonostante l’immobile non fosse sottoposto ad alcun genere di vincolo, l’intera operazione, nell’ambito di una progettazione sensibile al contesto della novecentista piazza Meda, ha limitato al minimo gli interventi in facciata agendo in modo più consistente nelle parti comuni e interne, per migliorarne gli assetti distributivi di piano in funzione delle nuove esigenze di fruibilità e di flessibilità condivise con i committenti e i tenant.