Italia 13

Radicale restyling degli interni per migliorarne la flessibilità di piano, secondo le attuali esigenze di fruibilità e organizzazione degli edifici a destinazione direzionale, e conferire loro un carattere di riconoscibilità come già nelle intenzioni del disegno degli avveniristici fronti esterni, opera degli anni Cinquanta dell’architetto Luigi Moretti rispettosamente preservata.