Bisceglie 76

Riqualificazione globale del palazzo dal punto di vista energetico e del linguaggio architettonico con trasformazione di una facciata, ormai obsoleta, attraverso la tecnologia del vetro. Per aggiungere carattere e rendere più interessante la tipica curtain wall del palazzo uffici, in un contesto urbano, già di per sé disadorno, si interrompe la monotonia delle vetrate continue con l’introduzione di elementi materici a rivestimento dei corpi scala e a coronamento del cappello di copertura.